l’articolo del corriere…parla della rivoluzione in atto nell’ambito della musica la rivoluzione vera sta secondo me nella parte che riguarda la cancellazione dei drm ovvero i diritti di riproduzione cosa che comprando online non si può fare e neanche coi cd,la vera rivoluzione sarà se i 15 dollari diventeranno,5/6 dollari,allora sarà competitivo comprare musica legalmente…se sperano di salvarsi così le industrie discografiche e i cantanti sono rovinati l’unica ancora di salvezza sono gli “hardcore” di ogni cantante,quelli disposti a comprare ogni singolo gadget,e fare dei concerti,possibilmente tanti e a prezzi semipopolari…almeno secondo me..

salut

mashiro

Rivoluzione musicale…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: