La rex pubblica uno studio fatto dagli ammmerricani che dice che la mia generazione è già nostalgica,perchè va a vedere Harry Potter,o i Blink o Britney Spears.

Cosa che può anche essere vera,ma allora siamo tutti un pò nostalgici,di artisti,film e quant’altro che hanno segnato tappe importanti della nostra vita.

Faccio fatica a credere che delle 35enni seguano i nuovi successi di Max Pezzali,20 anni fa quando Max con gli 883 spopolava con hanno ucciso l’uomo ragno,ne avevano 15.E magari alle sue canzoni hanno legato le prime cotte e i primi amori e vanno a seguire un suo concerto per sentirsi giovani per una sera,magari ci vanno con il marito e in tribuna a 10 minuti dall’inizio, mentre 15 anni fa andavano nel prato,a 6-7 ore dall’inizio.

Così vale per Ramazzotti,o per Harry Potter,io non ho mai letto un libro,mai visto un film al cinema,però di riflesso ne ho sentito parlare e sicuramente guarderò il film in tv,ammesso che non mi giri di andarlo a vedere al cinema.

Non sono mai stato un fan di Britney o dei Blink ma non ho problemi a dire che andrei a dei loro concerti,se fossi un fan.

Sono il primo che è andato a vedere Rocky,L’allenatore nel pallone,Rambo…e ora cercherò di guardare Terminator,ma non perchè sono nostalgico di quando avevo 10 anni e li guardavo 3 volte a settimana semplicemente perchè mi piacevano e oramai sono curioso di guardare come vanno a finire.

Certo 10 anni fa guardavo i film magari pensando che Rocky potesse essere una storia verosimile,magari di uno molto fortunato però quanti talenti inespressi ci sono nello sport,l’ultimo Rocky l’ho visto intuendo il finale e sapendo che erano tutte cazzate.

Nel frattempo tra il primo Rocky che ho visto in tv un milione di volte,e l’ultimo sono diventato maggiorenne,ho preso un diploma,vado all’università insoma qualche piccolo aspetto della mia vita è cambiato.

Vale lo stesso per i film di Bud Spencer e Terence Hill,li guardo ancora volentieri perchè ci sono cresciuto,magari certe scene mi fanno meno ridere di un tempo,sono invecchiato mi sono fatto meno impressionabile,ma che c’è di nostalgico nell’avere sempre gli stessi gusti?

Perchè poi è sempre di quello che si tratta,da Rocky ti aspetti la solita prova di coraggio,forza e lealtà di un uomo che ha solo la boxe,come da Rambo ti aspetti di vedere lui armi in pugno che combatte,come da Bud Spencer e Terence Hill ti aspetti risse da saloon,furberie del biondo Terence e il buon vecchio Bud che lo rimprovera.

Da harry potter ti aspetti lui che combatte contro il male,dopo aver svelato un mistero,niente di più niente di meno.certo a 13 anni era il tuo mito,se lo è a 23 magari c’è un problema.

Quindi per me il problema non è guardare Harry Potter.Ma come lo guardi.E non per problemi di nostalgia ma perchè a 13 anni è ragionevole occuparsi di harry potter a 20-22 magari dovresti pensare a quel che ti accade intorno, la vita politica, il lavoro, lo studio, il futuro, avere delle idee,e non solo pensare a harry potter e ai chupiti.

salut

mashiro

Nostalgia nostalgia canaglia.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: