Leggende metropolitane

27 Agosto 2009

Il mostro di Loch Ness.

Cosa non si fa per tenere alto l’interesse dei turisti,ora pure su Google Heart han trovato il fantomatico mostro..

salut

mashiro

ps dico sempre che mi piacerebbe andare al carnevale di Ivrea ma anche la tomatina non deve essere male.. 😀

2 commenti

  • layos 27 Agosto 2009a14:48

    Google “heart” è l’applicazione di Big G che si occupa di questioni sentimentali? 😛

  • Mashiro 31 Agosto 2009a13:55

    Rotfl ho scritto troppo veloce e mi sono sbagliato 😀 però manca solo quella,è un suggerimento per i “ragazzi” di Google 😛

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: