Rosatellum Bis

16 Ottobre 2017

La legge elettorale è un modo di stabilire come si fa a vincere, partendo da questo presupposto, ogni legge elettorale accettabile è una buona legge.

Il Porcellum per dire era conclamatamente una porcata.

Questa legge non è perfetta ma come dice Renzi è l’unica approvabile da questo parlamento e data la situazione attuale meglio il Rosatellum che niente.

Le alternative dopo il fallimento del patto sul tedesco non c’erano. Inutile girarci attorno.

Si poteva armonizzare la legge approvata dalla Consulta ma sarebbe stata una legge altrettanto imperfetta.

Sarò malizioso ma mi gioco un fiorino che Grillo tirerà un sospiro di sollievo, se finisce così i 5S avranno un buon risultato elettorale ma zero responsabilità, una situazione ideale.

2 commenti

  • layos 16 Ottobre 2017a11:09

    Sarebbe stata imperfetta, ma con il voto di fiducia l’unica cosa da fare per essere inattaccabili sarebbe stata armonizzare il “Consultellum” fra Camera e Senato e andare a votare con quello.

    • Mashiro 16 Ottobre 2017a12:12

      IMHO il “Consultellum” sarebbe passato solo con la fiducia tanto quanto e con una maggioranza più piccola.
      I 5S, l’unica sponda nelle opposizione per l’armonizzazione della legge elettorale, sono inaffidabili.
      Ragionevolmente han fatto l’accordo con gli altri su un testo che condividevano e per evitare figuracce lo han blindato visto che non c’era margine di manovra per fare altre proposte.
      Insomma non avendo alternative non credo che siano attaccabili…