Trova spazio su repubblica l’articolo che parla della versione reale di Avatar.

Ne approfitto per dire la mia su Avatar,intanto viene confermato quel che le prime opinioni dicevano,Cameron ha fatto un film superlativo dal punto di vista degli effetti speciali,la trama è un pò banale.

Dove un pò banale per me è molto banale.Da super amante dei film americani pieni di tette culo patriotismo e effetti speciali ho trovato la storia equiparabile a un film di Steven Seagal.

Con gli effetti speciali di Matrix e il discorso finale da classico film di guerra americano.

Tutto nel più grande classicismo.Le innovazioni,e non poche, si sono fermate alla grafica, Cameron e i suoi si sono inventati un mondo,in tutti i sensi.Tra l’altro in maniera fantastica e veramente realistica.

In conclusione è un film da andare a vedere.Possibilmente al cinema per godersi quel che c’è di veramente bello,gli effetti speciali.

La morale ambientalista che viene fuori,e la figura dell’uomo guerrafondaio e un pò stronzo sono figure ampliamente riconducibili al modello attuale di vita.

E questa vicenda riportata da repubblica,ne è solo l’ultimo esempio.

Ovviamente la popolazione indigena ha tutto il mio supporto.

salut

mashiro

Tra Avatar e Realtà
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: